Mercoledì, 20 Settembre 2017

A-C

Ames, Oakes

  • Categoria: PersonaggiAC
  • Pubblicato: Domenica, 15 Novembre 2015 17:04
  • Scritto da Super User
  • Visite: 955

Oakes Ames nacque a Easton (Massachusetts), il 10 Gennaio 1804. In gioventù si dedicò all’impresa familiare di produzione di pale e vanghe insieme al fratello Oliver Ames Jr., impresa che divenne famosa nel periodo di espansione del West americano e che gli donò grandi fortune soprattutto grazie alla Corsa All'Oro in California e in Australia. Entrò in politica nel 1860 come membro del concilio del Massachusetts, e successivamente divenne membro del Congresso dal 1863 al 1873, precisamente nel comitato sulle Ferrovie, particolarmente attivo nel periodo della costruzione della ferrovia transcontinentale. Nel 1865 il presidente Abraham Lincoln lo invitò a dedicarsi alla presidenza della Union Pacific, visti i grandi problemi che aveva la società nel districarsi dal panorama della Guerra Civile.

Il fratello Oliver divenne presidente della Union Pacific dal 1866 al 1871, mentre Oakes Ames preferì investire i fondi della propria società in contratti esclusivi per la Union Pacific, e successivamente spostò queste clausole sulla neonata Credit Mobilier, società monomandataria per l’appalto di costruzione dell’intera ferrovia, sostituendo Thomas Clark Durant nel ruolo di amministratore.

Leggi tutto: Ames, Oakes

Casement, John Stephen

  • Categoria: PersonaggiAC
  • Pubblicato: Domenica, 15 Novembre 2015 17:04
  • Scritto da Super User
  • Visite: 970

John Stephen Casement nasce a Geneva, New York, il 19 Gennaio 1829. Trasferitosi nel Michigan con la famiglia appena adolescente, inizia a lavorare come operaio generico per la Michigan Central Railroad appena diciottenne.

A soli 24 anni diventa imprenditore nel settore ferroviario del nordeast con il fratello Daniel, ma nel 1861 deve abbandonare l’attività per servire l’esercito, entrato nella Guerra Civile. L’esperienza militare gli donerà il grado di General Brigadiere e, più importante, l’amicizia con il General Maggiore Grenville Dodge, da sempre visionario di una ferrovia transcontinentale.

Nel 1865 i fratelli Casement vengono assunti dalla Union Pacific per la realizzazione della ferrovia transcontinentale, e per la precisione per stendere la tratta da Fremont, Nebraska, fino a Promontory Summit, Utah. L’impostazione militare del gruppo di lavoro e il possesso di armi per la difesa dagli indiani gli valsero il soprannome di “Generale Jack”.

Il 10 Maggio 1869, durante la cerimonia che univa le due ferrovie tramite il simbolico picchetto d’oro, i convenuti Leland Stanford (presidente della Central Pacific) e Thomas Clark Durant (vice presidente della Union Pacific) furono incapaci di picchettare il chiodo dorato, e nell’occasione fu chiesto a Casement di provvedere (in mezzo agli applausi dei lavoratori) con un preciso colpo della mazza d’argento.

Leggi tutto: Casement, John Stephen