Giovedì, 20 Luglio 2017

Curtis, Samuel Ryan

  • Pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 14:18
  • Scritto da Super User
  • Visite: 698

Samuel Ryan Curtis

Samuel Curtis nasce a Champlain, New York, il 3 Febbraio 1805. Si laureò all’Accademia Militare degli Stati Uniti nel 1831, e per molti anni esercitò la professione di avvocato in Ohio. Prima di diventare Generale Maggiore dell’esercito Unionista, Curtis avviò un’importante carriera politica che lo vide prima governatore di alcune città occupate dalla guerra messicano-americana, poi sindaco di Keokuk, Iowa, infine congressista repubblicano dal 1857 al 1861. L’avvento della Guerra Civile diventa il biglietto di Curtis per la carriera militare: viene inizialmente nominato Colonnello del secondo Fanteria dell’Iowa, e poco dopo promosso a brigadiere generale. Il 25 Dicembre 1861 gli viene affidato il comando dell’esercito del Sudovest, e Curtis stabilì i propri quartier generali in Missouri, per aumentare il controllo dell’Unione nel nord dell’Arkansas. Nel Marzo 1862 vinse la battaglia di Pea Ridge, in Arkansas: il 21 di quel mese venne promosso Generale Maggiore. Dopo altri successi in Arkansas Curtis tornò in Missouri a fermare l’avanzata confederata: l’ennesimo successo gli conferì un posto alla Frontiera, fino alla fine della Guerra. Conclusasi la guerra, Curtis tornò in Iowa, dove venne implicato nei progetti ferroviari della Union Pacific. Vi restò fino alla sua morte, avvenuta il 26 dicembre 1866.

 

Citato in:

Nasce la U.P.R.R.

 

 

Crocker, Charles

  • Pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 14:14
  • Scritto da Super User
  • Visite: 1324

Charles Crocker

Charles Crocker nasce nel 1822 a Troy, New York, da una famiglia di umili origini. Da sempre persona ambiziosa e molto indipendente, è appena quattordicenne quando si trasferisce nell'Iowa per lavorare in alcune fattorie e segherie locali. Dopo qualche anno di gavetta apre una fucina propria, ed è poco più che trentenne quando le prime voci della "Corsa all'Oro della California" sono per lui lo sprint per rivoluzionare la sua vita ed intraprendere un allucinante viaggio di sei mesi attraverso il continente per raggiungere l'Ovest, nel 1850. L'attività di minatore lo scoraggia dopo due anni di sfortunata carriera, quindi decide di aprire un emporio a Sacramento, e questa sarà la dimostrazione che l'oro della California non compare solo sotto forma del prezioso metallo. L'enorme mole di avventurieri giunta in California necessita di qualsiasi cosa, dai vestiti all'attrezzatura, ed i prezzi che possono essere imposti non hanno concorrenza: è la fortuna per Crocker, che diventa in pochi anni uno degli uomini più ricchi della città. Insieme a Mark HopkinsCollis Potter HuntingtonLeland Stanford (conosciuti come i "Big Four" per la loro influenza nell'economia del paese) iniziano a pianificare la costruzione della ferrovia transcontinentale già nel 1860, per accrescere i loro affari.

Leggi tutto: Crocker, Charles

Ames, Oakes

  • Pubblicato: Domenica, 15 Novembre 2015 17:04
  • Scritto da Super User
  • Visite: 908

Oakes Ames nacque a Easton (Massachusetts), il 10 Gennaio 1804. In gioventù si dedicò all’impresa familiare di produzione di pale e vanghe insieme al fratello Oliver Ames Jr., impresa che divenne famosa nel periodo di espansione del West americano e che gli donò grandi fortune soprattutto grazie alla Corsa All'Oro in California e in Australia. Entrò in politica nel 1860 come membro del concilio del Massachusetts, e successivamente divenne membro del Congresso dal 1863 al 1873, precisamente nel comitato sulle Ferrovie, particolarmente attivo nel periodo della costruzione della ferrovia transcontinentale. Nel 1865 il presidente Abraham Lincoln lo invitò a dedicarsi alla presidenza della Union Pacific, visti i grandi problemi che aveva la società nel districarsi dal panorama della Guerra Civile.

Il fratello Oliver divenne presidente della Union Pacific dal 1866 al 1871, mentre Oakes Ames preferì investire i fondi della propria società in contratti esclusivi per la Union Pacific, e successivamente spostò queste clausole sulla neonata Credit Mobilier, società monomandataria per l’appalto di costruzione dell’intera ferrovia, sostituendo Thomas Clark Durant nel ruolo di amministratore.

Leggi tutto: Ames, Oakes

Cooke, Philip St. George

  • Pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 14:09
  • Scritto da Super User
  • Visite: 880

Soprannominato "il padre della cavalleria degli Stati Uniti", si fece notare per la sua autorevolezza al comando e divenne Generale dell'esercito unionista. Philip St. George Cooke nasce a Leesburg, Virginia, nel 1809 e frequenta l'accademia militare. Partecipò a diverse imprese militari nel West degli Stati Uniti, e nel 1833 venne promosso Primo Tenente della nuova formazione dei Dragoni.

Con l'arrivo della Guerra Civile egli venne messo a capo del Secondo Cavalleria, ma le sue tattiche di attacco a cavallo (riassunte in due volumi scritti da Cooke che saranno pubblicati alla fine della guerra) vennero messe da parte dal Dipartimento della Guerra che non voleva trasformare la dottrina ufficiale dell'esercito. Il 12 Novembre 1861 fu promosso Brigadiere Generale, ma lasciò il servizio attivo quando il reggimento di cavalleria dell'esercito di Potomac da lui comandato venne completamente circondato dal reggimento di cavalleria comandato dal figliastro J.E.B. Stuart, generale dell'esercito confederato. Il 13 Marzo 1865 venne nominato Generale Maggiore dell'esercito regolare. Dal 1866 al 1867 comandò il Dipartimento del Platte, e si ritirò dal servizio dopo 50 anni di carriera il 29 Ottobre 1873.

 

Citato in:

- Union Pacific: Anno 1866

Casement, John Stephen

  • Pubblicato: Domenica, 15 Novembre 2015 17:04
  • Scritto da Super User
  • Visite: 927

John Stephen Casement nasce a Geneva, New York, il 19 Gennaio 1829. Trasferitosi nel Michigan con la famiglia appena adolescente, inizia a lavorare come operaio generico per la Michigan Central Railroad appena diciottenne.

A soli 24 anni diventa imprenditore nel settore ferroviario del nordeast con il fratello Daniel, ma nel 1861 deve abbandonare l’attività per servire l’esercito, entrato nella Guerra Civile. L’esperienza militare gli donerà il grado di General Brigadiere e, più importante, l’amicizia con il General Maggiore Grenville Dodge, da sempre visionario di una ferrovia transcontinentale.

Nel 1865 i fratelli Casement vengono assunti dalla Union Pacific per la realizzazione della ferrovia transcontinentale, e per la precisione per stendere la tratta da Fremont, Nebraska, fino a Promontory Summit, Utah. L’impostazione militare del gruppo di lavoro e il possesso di armi per la difesa dagli indiani gli valsero il soprannome di “Generale Jack”.

Il 10 Maggio 1869, durante la cerimonia che univa le due ferrovie tramite il simbolico picchetto d’oro, i convenuti Leland Stanford (presidente della Central Pacific) e Thomas Clark Durant (vice presidente della Union Pacific) furono incapaci di picchettare il chiodo dorato, e nell’occasione fu chiesto a Casement di provvedere (in mezzo agli applausi dei lavoratori) con un preciso colpo della mazza d’argento.

Leggi tutto: Casement, John Stephen