Giovedì, 23 Novembre 2017

Q-T

Stanford, Leland

  • Categoria: PersonaggiQT
  • Pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 17:29
  • Scritto da Super User
  • Visite: 932

Leland Stanford

L'avvocato Amasa Leland Stanford nacque il 9 Marzo 1824 a Watervliet, nello stato di New York. Uomo di grande carisma, intraprende con successo anche la carriera politica, che lo renderà un elemento di spicco della Contea di Washington, nel Wisconsin. L'anno che segnerà la svolta per Leland Stanford è sicuramente il 1852, anno nel quale un grande incendio brucia alcune sue proprietà e tutta la libreria di famiglia, con i tomi di legge. Colto come un segno del destino, Stanford intraprenderà il viaggio verso la California per seguire la corsa all'oro da vicino, lavorando come minatore a Michigan Bluff, nella Contea Placer. I fratelli di Leland, già avviati professionisti dell'ovest, ben presto lo inseriscono negli affari di famiglia, ma Leland non rinuncia alla carriera politica e affianca il lavoro di magazziniere in un emporio per minatori alla carriera di Giudice di Pace. Nel 1861 il successo di Stanford lo rende sempre più famoso: entra a far parte del cosiddetto "Big Four" con CrockerHuntington e Hopkins, e insieme fondano la Central Pacific Railroad, della quale viene nominato Presidente. La prima locomotiva verrà chiamata "Gov. Stanford", in onore della carica di Governatore della California che Stanford ricoprì dal 1862 al 1863. Come Presidente della compagnia, Leland Stanford diresse la costruzione della ferrovia nelle montagne della Sierra Nevada, costruendo 530 miglia di ferrovia in 293 giorni.

Leggi tutto: Stanford, Leland

Sherman, William Tecumseh

  • Categoria: PersonaggiQT
  • Pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 17:27
  • Scritto da Super User
  • Visite: 902

William Tecumseh Sherman

Il tenente William T. Sherman si recò in California nel 1846 insieme ad altri 113 soldati di recluta e quattro ufficiali di compagnia, effettuando un incredibile viaggio di più di sette mesi partendo da New York sulla nave Lexington, e doppiando Capo Horn. Sherman si diplomò a Westpoint nel 1840; era ufficiale reclutatore nell'Ohio, a Zanesville, quando esplose la guerra con il Messico, e spinto da un solenne spirito patriottico ("è intollerabile non partecipare alle ostilità!"), lasciò il comando al suo sergente e si diresse verso il fronte. Raggiunse la cittadina di Yerba Buena due giorni prima che questa venisse ribattezzata "San Francisco", ma nonostante il suo desiderio di combattere egli coprì sempre ruoli amministrativi, come quando nel 1848 accompagnò il governatore della California, il colonnello Richard Barnes Mason, in un sopralluogo nel paese che verificasse le voci della scoperta dell'oro. In California Sherman trovò il successo militare e l'amore di Eleanor Boyle Ewing; la sua dedizione al paese e la grande conoscenza delle tattiche militari lo fecero diventare prima Generale di Brigata (promosso direttamente dal presidente Lincoln) e poi addirittura Comandante Generale dell'esercito degli Stati Uniti. Il livello di popolarità di Sherman portò a considerare una sua candidatura per la presidenza degli Stati Uniti, candidatura che egli si rifiutò sempre di presentare.

Leggi tutto: Sherman, William Tecumseh

Seymour, Silas

  • Categoria: PersonaggiQT
  • Pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 17:23
  • Scritto da Super User
  • Visite: 902

Silas Seymour

Silas Seymour nasce il 20 Giugno 1817 a Stillwater, New York. Appena ventenne inizia a lavorare per la New York and Erie Railroad come manovale, manifestando un talento che lo porta ad una serie di successive promozioni per cui entro l’anno diventa Assistente Ingegnere. Nel 1938 diventa capo Ingegnere per la Dunkirk and State Line Railroad, e nel 1851 è addirittura Sovrintendente Generale per la Buffalo and New Tork City Railroad: progettò e costruì il ponte sul fiume Genesee a Portage, New York.

Nel 1860 supporta Stephen A. Douglas nella corsa per la presidenza, sebbene non sembra molto interessato all’attività politica ed ai movimenti del paese: in una lettera al colonnello John W. Formey scriveva che per lui la schiavitù poteva continuare nel Sud, e che Nord e Sud avrebbe dovuto trovare un compromesso o in alternativa costituire due differenti governi. Nel 1863 diviene Ingegnere Capo dell’acquedotto di Washington, e nell’inverno 1863-64 consulente Ingegnere per la Union Pacific Railroad, per la quale progettò l’alto ponte sopra il canyon Dale Creek, quasi sulla sommità delle Black Hills, nelle Montagne Rocciose.

Dopo l’avventura con la UP torna a New York dove si dedica alla carriera politica come Repubblicano.

Muore il 15 Luglio 1890 nella casa del figlio al 458 della 22° West Street, in New York City.

 

Citato in:

- U.P.R.R.: Partono i Lavori?

- Union Pacific: Anno 1866

 

 

Sherman, John

  • Categoria: PersonaggiQT
  • Pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 17:25
  • Scritto da Super User
  • Visite: 881

John Sherman

Detto "Il ghiacciolo dell'Ohio" per il suo carattere freddo e deciso, John Sherman è stato un rappresentante del Governo degli Stati Uniti. Fratello minore del Generale William T. Sherman, ricoprì la carica di Senatore per l'Ohio durante la Guerra Civile, e fu Segretario del Tesoro e Segretario di Stato.

Lasciò la scuola precoce per dedicarsi all'ingegneria (anche per non pesare su una famiglia senza più il padre e con 10 fratelli da sfamare). Dopo anni riprese gli studi legali e divenne avvocato nel 1844. Da qui iniziò la carriera politica diventando nel tempo candidato repubblicano.

Venne eletto presidente del Comitato sull'Agricoltura dal 1863 al 1867 e del Comitato sulla Finanza dal 1863 al 1865 (replicò dal 1867 al 1877). Venne eletto Segretario del Tesoro dopo l'elezione del presidente Hayes, e mantenne la carica per tutto il mandato presidenziale (dal 1877 al 1881). Terminato il mandato tornò al Senato dove concorse tre volte alla carica di Presidente degli Stati Uniti, senza mai vincere l'incarico.

Nel 1897 il presidente William McKinley, in virtù della sua lunga presenza repubblicana, lo nominò Segretario di Stato, ma la scarsa esperienza diplomatica di Sherman fece sì che l'anno successivo venne rimosso dall'incarico.

Morì a Washington D.C. il 22 Ottobre del 1900.

 

Citato in:

- Union Pacific: Anno 1866

Reed, Samuel R.

  • Categoria: PersonaggiQT
  • Pubblicato: Domenica, 22 Novembre 2015 17:22
  • Scritto da Super User
  • Visite: 877

Samuel R. Reed

L’attività ferroviaria per Samuel Reed iniziò con la costruzione del canale Erie. Il suo coinvolgimento con la Union Pacific Railroad avviene nel 1864, quando viene assunto da Thomas Clark Durant in qualità di ingegnere ed esploratore. I sei mesi successivi sono impegnati da Samuel Reed nell’esplorazione del territorio che va dal Wyoming alla valle del Lago Salato, con l’obiettivo di identificare il percorso ideale su cui stendere i binari della ferrovia transcontinentale.

Nel 1865 Samuel Reed diventa Ingegnere Capo delle Esplorazioni, prendendo il posto del dimissionario Peter Dey, e con l’inizio dei lavori di costruzione viene nominato Ingegnere Capo delle Costruzioni e Sovrintendente delle Operazioni.

Nonostante la posizione di prestigio ottenuta proprio da Durant, Samuel Reed non ha mai nascosto la sua intolleranza verso l’imprenditore e il suo approccio eccessivamente volubile e stravagante alla gestione della compagnia, che comportò “[…] la dissipazione di immense somme di denaro”.

 

Citato in:

- U.P.R.R.: Partono i Lavori?

- Union Pacific: Anno 1865

- Union Pacific: Anno 1866

Union Pacific: Anno 1867